Menu

Nissan Engel

Nissan Engel è nato nel 1931 a Haifa, in Israele. La sua formazione come artista iniziò alla Beaux-Arts Bezalel di Gerusalemme; in seguito ha ricevuto un diploma dal Centre Dramatique de l’Est a Strasburgo, in Francia, per scenografia teatrale e costumista. Engel si trasferì nel 1965 a New York, dove fu influenzato dall’espressionismo astratto. Rimase nella Grande Mela per dieci anni prima di stabilirsi a Parigi, in Francia, nel 1975. Scoprì la sua affinità per il collage dopo aver lavorato su una serie di vetrate a New York e nel Maryland, un lavoro che lo spinse a creare intensi blocchi di colore con elementi di collage dipinti. I temi musicali sono spesso il suo soggetto, poiché conferiscono al lavoro quel senso di armonia e ritmo che li contraddistingue. Nissan Engel si è spento a Parigi nel 2016.

Pierre Restany scriveva di lui:
“Le peinture de Nissan Engel me frappe, parce que sans renier tout ce qui fait de la peinture un art sensuel, est avant tout un art de la tactique mentale, où l’image a une valeur, une organisation propre, et en plus, une rigueur et une rigueur presque morale.
A travers la tactique du langage, Nissan Engel arrive à crèer une image dans l’image; Engel, c’est un grand tempèrament pictural, avec l’intelligence d’un tacticien du langage et du langage de l’image.
C’est la double image, c’est l’au-delà de l’image, qu’il nous donne à voir, et à rever.”
”La pittura di Nissan Engel mi colpisce, perché senza rinunciare a tutto ciò che rende la pittura un’arte sensuale, è soprattutto un’arte di tattiche mentali, in cui l’immagine ha un valore, una corretta organizzazione e, inoltre, un rigore che è quasi morale.
Attraverso la tattica del linguaggio, Nissan Engel riesce a creare un’immagine nell’immagine; Engel è un grande temperamento pittorico, con l’intelligenza di uno stratega del linguaggio e della comunicazione dell’immagine dell’immagine.
È la doppia immagine, è l’aldilà dell’immagine, che ci presenta, per vedere e per sognare.

Sue opere si trovano in prestigiose collezioni private e pubbliche, tra cui:

Albright-Knox Museum, Buffalo, New York, USA
Bridgeston Museum, Tokyo, Giappone
The Detroit Institute of Arts, Detroit, USA
Elf Atochem, Parigi, Francia
Fresno Art Museum, Fresno, California, USA
The Jewish Museum, New York City, New York, USA
Muscarelle Museum of Art, Williamsburg, Virginia, USA
Museum of Art, State University of New York at Purchase, New York, USA
Schlumberger Foundation, Parigi, Francia
Weizman Institute, Rehovot, Israele
Niagra Falls Museum, Buffalo, New York, USA

X