Menu

Claudio Cionini

Claudio Cionini nasce a Grosseto nel 1978. Frequenta il Liceo Artistico di Grosseto e l’Accademia di Belle Arti di Firenze,  dove inizia, nel 2000, l’attività espositiva. Significativi per la sua formazione gli insegnamenti del Prof. Daniele Govi e del Prof. Adriano Bimbi. Dopo gli studi la sua attenzione si rivolge subito al paesaggio industriale, realtà che lo circonda nella  città dove da sempre risiede, Piombino.

Lo attraggono gli impianti delle acciaierie: i forti chiaroscuri e le atmosfere fumose che avvolgono altoforni e tubazioni. Esegue, dal 2001 al 2007, molti disegni, anche dal vero, e si avvicina lentamente ad una pittura prevalentemente monocroma.

Partecipa,  nel 2007, al Premio Michetti con due quadri che ritraggono il porto industriale di Piombino. Successivamente, nel novembre dello stesso anno, espone queste opere alla mostra collettiva “Nuovi pittori della realtà” al P.A.C. di Milano.

Nello stesso anno nascono i primi studi di paesaggio urbano dopo aver visitato Parigi. Affascinato dai suoi grandi boulevard e dalle sconfinate vedute della città, intuisce la caratteristica fondamentale della sua opera: lo spazio, la profondità della prospettiva, il punto di fuga.

La prima mostra personale importante è del 2008, intitolata “Luoghi dell’assenza”, presso il Museo archeologico di Fiesole.

Nel 2009, in occasione del ventennale dalla caduta del Muro di Berlino, partecipa a diverse celebrazioni in ricordo dell’evento. Su invito della Regione Toscana e dopo diversi soggiorni a Berlino realizza un nucleo di opere che farà parte della mostra personale “L’ombra del Muro” tenutasi presso le sale del Consiglio Regionale della Toscana a Palazzo Panciatichi a Firenze. Espone inoltre alle collettive “Il Muro – Vent’anni dopo quasi come Dumas” al Castello di Lari e “I Muri dopo Berlino” allo Spazio Tadini di Milano.

Continua, anche successivamente, a ritrarre la città di Berlino, stimolante da un punto di vista architettonico e culturale. La pittura di Cionini si fa più materica, inserisce nuove tonalità e nuove inquadrature. Nasce così, nel 2010, la mostra personale “Scorci di verità” alla Galleria d’Arte Contemporanea di Arezzo.

Nel 2011 al Museo Piaggio di Pontedera espone una serie di opere dedicate alle acciaierie di Piombino, tema a lui caro che non ha mai abbandonato nel corso degli anni, e una serie di quadri che ritraggono le grandi metropoli mondiali soprattutto americane, da New York a Los Angeles, e altre, da Melbourne a Tokyo. Il pittore è affascinato dall’idea di avvicinare queste grandi città quasi come fosse un’unica sconfinata metropoli globale. Si serve, per realizzare le opere, di immagini che arrivano dal web e dal cinema: strumenti di comunicazione “globale” per eccellenza. La mostra si intitola “RUST! Fabbrica-Città-Memoria”.

È del 2013 la mostra alla Galleria Angelica di Roma “ISTANTI – Under the Skin of Images”, per la quale realizza alcuni quadri dedicati alla città eterna; uno di questi, che ritrae Piazza del Popolo, è stato donato al Senato della Repubblica Italiana.

Nel 2014 espone ad Ottobre in Sicilia, nella prestigiosa galleria palermitana Lupo ‘Art, con una importante personale e in Novembre alla Fornace Pasquinucci di Capraia Fiorentina. La personale si intitola “Blues della grande città” , un voluto omaggio alla raccolta di poesie di Cesare Pavese.

Nella primavera del 2015 espone a Pietrasanta, nelle sale di Palazzo Panichi, “Oltre i deserti : le città visibili” è il titolo dellla mostra personale che richiama l’opera di Italo Calvino.

 Nell’ estate del 2015 partecipa, alla realizzazione del libro “Cibo Arte Vino Mare” curato da Elena Barsacchi, con ricette dello chef Luciano Zazzeri, ritratti di Oliviero Toscani, tra cui quello di Cionini e un testo di Vittorio Sgarbi.

Cionini è stato selezionato per la realizzazione del calendario 2017 di Toscana Energia.

Mostre personali / Personal exhibitions:

“Metropolis”, Ligera, Milano, 15 Novembre – 15 Dicembre 2007.

“ Luoghi dell’Assenza”, Fiesole, Museo Archeologico, Sala Costantini, 1 – 30 Marzo 2008.

“L’ ombra del Muro”, Firenze, Consigio Regionale della Toscana, 9-22 Novembre 2009.

“Scorci di verità”, Arezzo, Galleria Comunale d’Arte Contemporanea, 26 Marzo-2 Maggio 2010.

“RUST! Fabbrica-Città-Memoria”, Pontedera, Museo Piaggio, 24 Settembre-22 Ottobre 2011.

Immgini di città”, Livorno, Galleria d’Arte Athena, 8-30 Giugno 2012.

Urban art”, Forte dei Marmi, Galleria d’Arte Faustini, 16 Giugno-1 Luglio 2012.

“Istanti – Under the skin of images”, Roma, Galleria Angelica, 21 Settembre-3 Ottobre 2013.

Mostra personale presso Galleria Lupo’Art, Palermo,18 Ottobre – 15 Novembre 2014.

“Blues della grande città”, Capraia Fiorentina, Fornace Pasquinucci, 15-30 Novembre 2014.

“Oltre i deserti: le città visibili”, Pietrasanta, Palazzo Panichi, 11 Aprile – 3 Maggio 2015.

“Il tempo nelle città”, Pietrasanta, Galleria Lupo’ Art, 23 Luglio – 7 Agosto 2016.

Il tempo nelle città”, Palermo, Galleria Lupo’ Art, 11 – 25 Ottobre 2016.

Mostre collettive / Collective exhibitions:

“Giovani Carte Inquiete”, Firenze, Auditorium dell’Accademia Musicale di Firenze, 14 Marzo – 8 Aprile 2000.

“Figure”, Capraia Fiorentina, Fornace Pasquinucci, 12 – 27 Maggio 2001.

“Una facciata ottocentesca per la Casa Buonarroti”, Firenze, Casa Buonarroti, 26 Marzo – 6 Maggio 2002.

“Forme in Contaminazione”, Lastra a Signa (FI), Villa Caruso Bellosguardo, 6 – 21 luglio 2002.

“1° Concorso Città di Piombino”, Piombino (LI), Galleria Comunale, 15 Febbraio – 2 Marzo 2003.

“Still Classical: Recent Works on Paper from Florentine Academies and Studios”, New York, Westbeth Arts Gallery, 17 Maggio – 29 Giugno 2003.
Providence, ISB Gallery, Rhode Island School of Design, 25 Settembre – 16 Ottobre 2003.
Roma, Palazzetto Cenci, 31 Ottobre – 16 Novembre 2003.

“Mostra dei vincitori del 1° Concorso Città di Piombino”, Piombino (LI), Galleria Comunale, 30 Novembre – 11 Dicembre 2003.

“IV Biennale Internazionale dell’Arte Contemporanea”, Firenze, Fortezza da Basso, 6 – 14 Dcembre 2003.

“Mostra collettiva, Pittori e Scultori della Val di Cornia”, Piombino (LI), Galleria Comunale, 28 Febbraio – 10 Marzo 2004.

1° classificato sezione Pittura “7° Premio Nazionale CREATIVI UNDER 30”, Grosseto, Associazione Grossetana Arti Figurative, 26 Novembre – 4 Dicembre 2005.

1° classificato sezione giovani “Prima edizione CECINARTE”, Cecina, Polo Tecnologico Scientifico Magona, 27 Maggio – 18 Giugno 2006.

“58° Premio Michetti – Nuovi Realismi”, Francavilla al mare, Museo Michetti, 21 Luglio – 2 Settembre 2007.

“La Camicia dei Mille – Opere d’arte per Garibaldi nel bicentenario della nascita”, Firenze, Palazzo Cerretani, 28 Settembre – 30 Ottobre 2007.

“Nuovi Pittori della Realtà”, Milano, PAC, 12 Ottobre – 25 Novembre 2007.

“Orizzonti di Pittura – Dialogo fra voci diverse all’ alba del nuovo millennio”, Atelier d’ arte Coppi, Firenze, 5 – 23 Dicembre 2007.

“Vedo Quadro”, Santa Croce sull’ Arno, Villa Pacchiani, Marzo 2009.

“Il Muro – Vent’ anni dopo quasi come Dumas”, Lari, Castello dei Vicari, 8 Novembre – 8 Dicembre 2009.

I muri dopo Berlino”, Milano, Spazio Tadini, 10 Novembre – 10 Dicembre 2009.

“Opere scelte, donazioni 2000 – 2010”, Arezzo, Galleria Comunale d’Arte Contemporanea, 2 Aprile – 1 Maggio 2011.

“Art Spring”, Fiesole, Galleria del Teatro Romano, Istituto Universitario Europeo, 15 Aprile – 5 Maggio 2011.

Frammenti di realtà”, Marostica, Castello Inferiore, 16 Aprile – 1 Maggio 2016.

X